NEWS
da Agire Ora Network

Notizie da AgireOra:

www.agireora.org


COME AIUTARCI

Supporta
Animal Liberation

DIARIO

Resoconto delle ultime iniziative



ADOZIONI

EARTHLINGS - il film

assolutamente
da vedere !

 

AnimalLiberation e' anche su

----------

Animal Liberation

----------

Archivio
Immagini dal web

----------

Aforismi e Citazioni

 

LETTERA 1

 

Rimini 22 aprile 2005

 

Al Procuratore della Repubblica Tribunale di Rimini

Al Dirigente Servizi Veterinari Ausl Rimini

Al Corpo Forestale dello Stato

Al Corpo di Polizia Provinciale

 

Oggetto: esposto

 

Premesso che:

 

1) in data 19 aprile è arrivato a Santarcangelo di Romagna il Circus Ringland, attendato lungo viale Marini, nei pressi della Pieve.

 

2) Dalle segnalazioni pervenuteci dai residenti e dal sopralluogo effettuato da volontari della scrivente associazione Animal Liberation, risulta che il circo viaggia con diversi animali al seguito, fra i quali 5 tigri, una zebra, un ippopotamo, due dromedari. Le tigri sono costantemente rinchiuse in un container, stesso dicasi per l'ippopotamo, mentre dromedari e zebra solo oggi pomeriggio sono stati visti “liberi”, sotto un piccolo tendone, in un recinto minuscolo. I residenti segnalanti dichiarano di essersi accorti della presenza degli animali solo per i versi strazianti che si odono durante la notte, ma di non averli mai avvistati prima di oggi pomeriggio, quando i container sono stati parzialmente scoperti.

 

3) Per le specie animali presenti nella suddetta struttura circense e per le condizioni nelle quali sono detenuti si ritengono non rispettate le normative concernenti la “Detenzione di animali pericolosi per la salute e l'incolumità pubblica da parte dei circhi” (Legge 7/2/92 n. 150 e Legge 9/12/98 n. 426) nonché l'art. 727 2° comma C.P. (articolo sostituito dall'art. 1 L . 20/7/04 n. 189)

 

Per tutto quanto sopra esposto si chiede l'accertamento da parte delle competenti autorità di eventuali violazioni alle suddette normative, in modo particolare al fine dell'accertamento delle autorizzazioni dell'autorità prefettizia territorialmente competente.

 

Si chiede altresì, qualora si ravvisassero le suddette violazioni di legge, che venga disposto il sequestro della struttura e/o degli animali in essa detenuti (ex art. 354 C .P.P o ai sensi dell'art. 321 C .P.P.)

 

In fede