NEWS
da Agire Ora Network

Notizie da AgireOra:

www.agireora.org


COME AIUTARCI

Supporta
Animal Liberation

DIARIO

Resoconto delle ultime iniziative



ADOZIONI

EARTHLINGS - il film

assolutamente
da vedere !

 

AnimalLiberation e' anche su

----------

Animal Liberation

----------

Archivio
Immagini dal web

----------

Aforismi e Citazioni

 

CORTEO NAZIONALE CONTRO LO ZOO SAFARI DI RAVENNA

09 Marzo 2008, Ravenna
CORTEO NAZIONALE CONTRO LO ZOO SAFARI DI RAVENNA

Nel pomeriggio di domenica 9 marzo, si è svolto a Ravenna un corteo nazionale di protesta contro l' imminente costruzione di uno zoo safari per conto dell'azienda Alfa 3000, già proprietaria di un circo e tristemente nota per denunce per maltrattamenti agli animali.

Animal Liberation non poteva mancare e, armati di megafono e tanta rabbia, ci siamo uniti alle oltre 500 persone del corteo di protesta dalla stazione, lungo le vie della città. Abbiamo notato con piacere che alla manifestazione erano presenti anche famiglie con bambini e persone di di tutte le eta'.

Cori, megafoni, mega fantocci che rappresentavano Alfa 3000 hanno sicuramente attirato l'attenzione dei numerosi passanti, che non mancavano di leggere e ascoltare i nostri messaggi.

Abbiamo concluso la sfilata di fronte al palazzo del Comune, dove ci siamo fermati per continuare a gridare il nostro sdegno all' idea di aprire l'ennesimo lager per lo sfruttamento degli animali.

 

 

video:

 

 

 

 

CORTEO NAZIONALE CONTRO LO ZOO SAFARI DI RAVENNA

Impediamo la costruzione dello ZOO SAFARI di Ravenna

09 Marzo 2008, Ravenna
Appuntamento ore 14.30, parcheggio delle corriere dietro la Stazione Ferroviaria.

da Equal Rights Forlì :

Nonostante gli anni di pressioni e critiche il Comune di Ravenna sta continuando l'iter per la concessione dei permessi di costruzione alla società ALFA3000. La struttura in progetto dovrebbe ospitare centinaia di animali per la maggior parte erbivori e uccelli ma sicuramente non tarderanno ad arrivare anche i grandi carnivori con la scusa di essere "in eccesso" in altri zoo o "recuperati" dai circhi.
Il comune di Ravenna si è sempre rifugiato dietro a presunti progetti scientifici ma basta guardare gli altri zoo e circhi di proprietà di Alfa3000 per rendersi conto del loro concetto di scienza: animali in gabbia, privati di tutto ed esposti al pubblico per lucro. Alla situazione attuale la pressione costante dei cittadini e di tutte le persone sensibili alle sofferenze degli animali è l'unica cosa che potrà fermare i lavori.
Non è più tempo delle perizie o delle petizioni, non servono più i lunghi discorsi ragionati ed argomentati. Il comune ha gettato la maschera e ora è più che mai palese che tutto questo viene fatto solo per i soldi.
E' tempo di mobilitarsi in prima persona con un grande evento di piazza che risollevi l'attenzione e faccia capire che chi ha a cuore la sorte degli animali non si rassegna.
Finchè non ci saranno più gabbie.

Campagna Gli Zoo Bastardi
www.autistici.org/glizoobastardi
glizoo@bastardi.net